image

Iscrizione negli elenchi delle medicine non convenzionali

In ottemperanza agli art. 1 e 3 dell’accordo Stato-Regioni del 7 febbraio 2013 a proposito di formazione dei Medici Chirurghi e Odontoiatri che esercitano l’Agopuntura, la Fitoterapia, l’Omeopatia e i rispettivi sottoelenchi Omotossicologia e Antroposofia (come anche ricordato dall’ultima circolare della FNOMCeO del 17 dicembre 2015), l’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Como ha deliberato di istituire i registri degli esercenti le medicine non convenzionali sopra elencate.

I Medici e gli Odontoiatri iscritti all’OMCeO di Como interessati ad ottenere l’iscrizione possono presentare domanda in bollo da 16 € (vedi fac- simile allegato) che dovrà  essere  corredata da almeno uno degli attestati  di seguito elencati:

a) attestato rilasciato al termine di un corso nella disciplina oggetto della presente regolamentazione, di almeno 300 ore di insegnamento teorico-pratico, della durata almeno triennale e verifica finale;

b) attestato rilasciato al termine di un corso nella disciplina oggetto della presente regolamentazione, di almeno 200 ore di insegnamento teorico-pratico, ed almeno 15 anni di esperienza clinica documentata;

c) attestazione di iter formativo costituito da corsi anche non omogenei che permettano, per il programma seguito e per il monte-ore svolto, di aver acquisito una competenza almeno pari a quella ottenibile con corsi di cui al punto a) e b);

d) documentazione di almeno otto anni di docenza nella disciplina oggetto della presente regolamentazione presso un soggetto pubblico o privato accreditato alla formazione che, a giudizio della commissione, possegga requisiti didattici idonei.

E’ giusto ricordare che i requisiti sovraesposti sono quelli previsti dall’art. 10 dell’ Accordo Stato-Regioni e che riguardano solo la fase transitoria (termine 6 febbraio 2016) per l’ammissione agli elenchi istituiti presso gli Ordini.

Le domande saranno istruite da apposita Commissione e saranno valutate dal Consiglio che si pronuncerà sulla loro accoglibilità. L’iscrizione negli elenchi istituiti presso l’Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Como non costituisce requisito per esercitare nelle Medicine non Convenzionali che continua ad essere disciplinato dalla normativa statale sulla medicina. Le domande e la documentazione a corredo dovranno essere depositate presso la segreteria dell’Ordine in orario d’ufficio.  Si ricorda che occorre presentare una domanda per ogni distinta disciplina nel cui registro si chiede di essere inseriti (Agopuntura, Omeopatia, Omotossicologia, Medicina Antroposofica, Fitoterapia.

Si fa presente che superata la fase transitoria ( scadenza 6 febbraio 2016), l’accordo Stato-Regioni prevede, nella fase a regime, che potranno essere inseriti negli elenchi degli Ordini Provinciali solo i Colleghi in possesso dell’attestato rilasciato dai soggetti pubblici e privati accreditati alla formazione da ciascuna Regione (art. 7, comma 3 dell’accordo).

Allo stato attuale Regione Lombardia non ha ancora provveduto alla costituzione  della commissione regionale con compiti di accreditamento dei soggetti pubblici e privati per la formazione nelle medicine non convenzionali e con compiti di valutazione dei casi dubbi e contestati dagli Ordini e delle modalità applicative delle norme transitorie relative all’iscrizione dei professionisti negli elenchi.

Gianluigi Spata

ACCORDO STATO REGIONI_20160112131559

DOMANDA DI ISCRIZIONE

 

FacebooktwittermailFacebooktwittermail