QUESTIONARIO IDROCFALO NORMOTESO

Data pubblicazione: 06/02/2024

Tipo Documento: Comunicazione

Settore: Notizie Utili

Numero: 27

Il Dott. Gianpaolo Petrella, Neurochirurgo in servizio presso l'Ospedale S.M. Goretti di Latina, si occupa da circa 20 anni di Idrocefalo Normoteso.

Si è rivolto all'Ordine al fine di diffondere un questionario volto a capire se, a distanza di 15 anni, è aumentata la conoscenza di tale malattia.

L’idrocefalo normoteso è una patologia non sempre tenuta presente per una diagnosi differenziale con il Parkinson e l’Alzheimer.

Riconoscere questa malattia permette al paziente di essere trattato in maniera adeguata, con un intervento chirurgico, e di poter quindi guarire; ciò comporta un vantaggio indubbio per il paziente stesso, per la sua famiglia e la società intera, non tralasciando il risparmio che si avrà sulla spesa sanitaria.

Per meglio veicolare le informazioni e capire lo stato dell’arte sulla conoscenza di questa patologia il Dott. Petrella ha realizzato un questionario indirizzato a tutti i medici.

Questo questionario nasce dall’esperienza di un collega americano che da paziente, trattato per 10 anni come affetto da Parkinson, è stato poi finalmente riconosciuto come paziente affetto da Idrocefalo Normoteso ricevendo l’adeguato trattamento; questo gli ha permesso di guarire e quindi dedicarsi allo studio e alla divulgazione di questa patologia

L’obiettivo è quello di diffondere la conoscenza di questa patologia e creare una rete di professionisti che possano collaborare tra loro al fine di porre una corretta diagnosi e quindi poter offrire un efficace trattamento dell’Idrocefalo Normoteso.

Si riporta di seguito il link per accedere al questionario:

https://www.survio.com/survey/d/O5R2N8O4W5C7F5W4F

Data creazione: 06/02/2024

Data ultimo aggiornamento: 06/02/2024

Comunicazioni e Avvisi correlati

Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare.

Privacy policycookies